Kalinka
Benvenuto nel sito ufficiale del Kalinka
 
.:: Il Circolo ::.
 
.:: Gruppi ::.
 
.:: KalinkaCorsi ::.
 
:: Download
 
:: Contatti
Logo Kalinka





Libera 21 marzo 2015

Tesseramento2017

.:: Kalinka ::.

Venerdì 9 febbraio 2018
Festa di carnevale al Kalinka con:
Evil Knievel

Evil Knievel al Kalinka

Venerdì 9 febbraio al Kalinka
Evil Knievel

Davide Cocco Cocconcelli - voice, guitar
Marco Falavigna - drums
Luca Lazy Camellini - bass, backing vocals
Riccardo Rossi - solo guitar, backing vocals
Daniele Spacciaipapaveri Rossi - guitar, effects & keyboards

ingresso gratuito riservato ai soci ARCI

Evil Knievel, band dal sound ricco di psichedelia, hard garage- Soul, pronti a calarvi in un trip avvolgente, niente ansie né pensieri, suoni energici a liberare le menti. Nascono nel gennaio 2017, Cocco, voce e chitarra in precedenza di Smokers e Coco & the lighters, crea il gruppo per realizzare i propri brani con l’aiuto del resto degli Knievel, Marco Falavigna alla batteria, Luca Camellini al basso (compare negli Smokers), Riccardo Rossi (three lakes and the eagles of flatlands), Daniele Rossi (Gazebo Peniguins). L’intenzione è quella di realizzare un disco che dia sfogo alle proprie idee, nate dalla passione per i 60’ e i 70’. Durante la preparazione dell’album, realizzato con Matt Bordin all’Outside Inside Studio, in uscita nella primavera del 2018, si sono esibiti dal vivo al Matath Fest al Mattatoio, Arci Dude, Vizi del Pellicano, ATP, Terre in moto Festival (Macerata).

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Opening act: Creampied
Appena realizzato il 1° EP questi ragazzacci sono pronti alla prima uscita Live a denti stretti!




Dopo il concerto
Max Po dj-set


Ingresso grautito con tessera ARCI

 
 
 

.:: Kalinka ::.

Venerdì 23 febbraio 2018
MAURO ERMANNO GIOVANARDI e MARA REDEGHIERI live

MAURO ERMANNO GIOVANARDI al Kalinka

Venerdì 23 febbraio al Kalinka
Mauro Ermanno Giovanardi
Opening act:
Mara Redeghieri

Mauro Ermanno Giovanardi (Joe), storico leader del gruppo La Crus, a pochi mesi dall'uscita del suo ultimo lavoro La mia generazione, arriva al Kalinka il 23 febbraio con il tour che prende il nome da disco, un racconto degli anni 90, un pegno d'amore con cui l'artista vuole celebrare una stagione musicale irripetibile, che ripercorre alcuni brani storici di Afterhours, Marlene Kunz, Subsonica, Neffa, Casinò Royal e tanti altri. 

Aspettando il sole, la canzone di Neffa del 1996 in una nuova versione tinta di venature blues e di atmosfere dense, corpose, è il primo singolo che ha anticipato la pubblicazione del nuovo album di Mauro Ermanno Giovanardi, La mia generazione, uscito il 22 settembre (in cd, vinile e negli store digitali). La mia generazione è il racconto degli anni 90 firmato da Giovanardi, un pegno d'amore con cui l'artista vuole celebrare una stagione musicale irripetibile, quando sia l'industria discografica che il pubblico recepì il messaggio che l'idea di un rock cantato finalmente italiano, originale, libero da imitazioni di omologhe esperienze straniere, non fosse più un'eresia ma una realtà. In questo disco Giovanardi ripercorre, evitando qualunque accenno nostalgico a quei tempi e con l'aiuto di ottimi musicisti (tra cui Davide Rossi), alcuni brani storici di Afterhours, Marlene Kunz, Subsonica, Neffa, Casinò Royal e tanti altri, accompagnandosi anche ad alcuni protagonisti di quella stagione: Manuel Agnelli, Rachele Bastreghi, Emidio Clementi e Cristiano Godano e Samuel. Ognuno chiamato a interpretare un pezzo iconico della scena di quegli anni, in un gioco di specchi in cui nessun artista canta il proprio brano.

?????????????????????????? ????

Quando pensai la track list definitiva, Aspettando il sole rappresentava la vera incognita: non ero certo di essere in grado di farne qualcosa di bello e credibile perché rappare è un altro mestiere che cantare. È proprio un'altra partita. Ma l'intuizione che avevo avuto di spostare un pezzo hip hop da un immaginario urbano, a qualcosa che avesse a che fare con le sue radici, cioè il blues, mi intrigava molto, mi dava la possibilità di cucirmi addosso un'atmosfera sonora a me più familiare. Portarlo da New York a Memphis. Dalla metropoli agli spazi aperti. È stata questa la sfida che ho lanciato ai miei musicisti/produttori: ne è nata una versione acustica, senza chitarre elettriche e senza tasti, con solamente slide, cori e armonica. Come fosse registrato al Sun Studio nei primi anni '50, prima svolta country e r'n'r con Johnny Cash ed Elvis. Aspettando il sole è stata la prima traccia che abbiamo registrato; quel mood di ricerca e sperimentazione ci ha accompagnato lungo tutto l'album.
Mauro Ermanno Giovanardi

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Mara Redeghieri, storica voce degli Ustmamò, torna sulla scena pop nazionale con “Recidiva”, il suo debutto da solista uscito lo scorso maggio per l'etichetta LullaBit.
L’album include undici tracce inedite, interamente scritte da Mara, con la produzione artistica di Stefano Melone (De Andrè, Mannoia, Fossati, Noa).

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Ingresso 15 euro riservato ai soci ARCI

Prevendite: http://www.mailticket.it/ evento/12524


 
 
 

.:: Kalinka ::.

KALINKA MARZO 2018


Marzo 2018




Ingresso Riservato soci ARCI

 
 
 

.:: Volontari ::.


DACCI UNA MANO...

Giardini

Se vuoi diventare anche tu
volontario del Kalinka,
passa al circolo una delle sere di apertura





 

 
.:: Programma ::.
 
 
 
.:: MySpace ::.
 
.:: Newsletter ::.
 
:: Link utili
 
 

Logo Passpartout
ANPI Carpi
Logo anpi

Music Club

Keepon

Sputnik rock





Kalinka Arci Club